Concorso
"DONNE E RICERCA IN FISICA:
opportunità, ostacoli e sfide”

#

Con il patrocinio di

L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali IRPPS, partner del network europeo “GENERA – Gender Equality Network in the European Research Area”, bandiscono un concorso per la realizzazione di un video, della durata massima di 5 minuti, sul tema "DONNE E RICERCA IN FISICA: opportunità, ostacoli e sfide”.

La partecipazione al concorso, riservata a studenti e studentesse degli Istituti Secondari di II grado (classi del III, IV e V anno), singoli o in gruppi, anche di classi diverse, coordinati da una/un insegnante, mira alla sensibilizzazione sulle questioni di genere e ad una più ampia conoscenza delle opportunità che offre lo studio della Fisica attraverso sia la ricerca di base che le sue innumerevoli applicazioni nel campo tecnologico, medico, culturale, finanziario etc.
Adesione entro: 20 febbraio 2022
Invio progetto entro: 21 marzo 2022

Gli obiettivi

L'uguaglianza di genere e l'integrazione della dimensione di genere nella ricerca, sono state identificate dalla Commissione Europea come una delle priorità della ricerca in Europa.


L’obiettivo della parità di genere costituisce non solo un ovvio auspicio ma un concreto riferimento normativo, anche a livello nazionale.


Il recente Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) riconosce come la scarsa presenza femminile nello studio e negli ambiti lavorativi in cui sono richieste le materie cosiddette STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics), ed in particolare la Fisica, l’Informatica e l’Ingegneria, sia un ostacolo significativo alla crescita economica del nostro Paese.


Le misure correttive da intraprendere affinché le ragazze accedano più numerose ai percorsi formativi nelle materie STEM e abbiano più opportunità di carriera nella ricerca scientifica, costituiscono una inedita sfida della società di oggi.

Le tematiche

Il video dovrà affrontare uno dei seguenti temi, lasciando agli studenti e alle studentesse massima libertà di espressione:

Gli stereotipi e i pregiudizi, ben radicati nel contesto sociale e culturale, influenzano le scelte delle nuove generazioni e gravano sul ruolo e sull’immagine delle donne nell’ambito dello studio delle materie STEM e della ricerca scientifica

La fisica offre oggi la possibilità di intraprendere professioni affascinanti in campi assai diversi e di frontiera, eppure ci sono ancora numerosi ostacoli e sfide che le donne devono affrontare nel loro percorso di formazione e di attività di ricerca in ambito scientifico

Le donne protagoniste in Fisica: l’esperienza e la vita delle scienziate del passato e del presente possono essere di esempio per le ragazze nella scelta di un percorso formativo nelle materie STEM? Quali iniziative potrebbero incentivare le ragazze verso la ricerca in fisica?

EVENTO CONCLUSIVO

I video vincitori saranno presentati a Roma nel mese di maggio 2022 in occasione di una giornata dedicata alla fisica e al ruolo delle donne in questa disciplina, che vedrà coinvolti rappresentanti delle istituzioni e figure di primo piano della ricerca scientifica.

PREMI

Ai gruppi vincitori sarà offerta la possibilità di visitare, per due giornate una struttura o un laboratorio dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Form di registrazione

L'adesione al concorso dovrà essere presentata entro il 20 febbraio 2022